Santuario di Romituzzo

  03 .8. 03 anno B
IL VANGELO della XVIII DOMENICA     T.O.
Clicca per ingrandire
« Io sono il pane della vita; chi viene a me, non avrà più fame, chi crede in me, non avrà più sete ».

Dal vangelo secondo Giovanni. (Gv. 6, 24 – 35)

In quel tempo, [24] quando la folla vide che Gesù non era più là e nemmeno i suoi discepoli, salì sulle barche e si diresse alla volta di Cafarnao alla ricerca di Gesù. [25] Trovatolo di là dal mare, gli dissero: « Rabbì, quando sei venuto qua?» [26] Gesù rispose: « In verità, in verità vi dico: voi mi cercate non perché avete visto dei segni, ma perché avete mangiato di quei pani e vi siete saziati.
[27]Procuratevi non il cibo che perisce, ma quello che dura per la vita eterna, e che il Figlio dell’uomo vi darà. Perché su di lui il Padre, Dio, ha messo il suo sigillo ». [28] Gli dissero allora: « Che cosa dobbiamo fare per compiere le opere di Dio? ». [29] Gesù rispose: « Questa è l’opera di Dio: credete in colui che egli ha mandato ».[30] Allora gli dissero: « Quale segno dunque tu fai perché vediamo e possiamo crederti? Quale opera compi? [31] I nostri padri hanno mangiato la manna nel deserto, come sta scritto: “Diede loro da mangiare un pane dal cielo” » [32] Rispose loro Gesù: « In verità, in verità vi dico: non Mosè vi ha dato il pane dal cielo, ma il Padre mio vi dà il pane dal cielo, quello vero; [33] il pane di Dio è colui che discende dal cielo e dà la vita al mondo ». [34] Allora gli dissero: « Signore, dacci sempre questo pane ». [35] Gesù rispose: « Io sono il pane della vita; chi viene a me non avrà più fame e chi crede in me non avrà più sete ». Parola del Signore

Non di solo pane vive l’uomo, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio.

Preghiamo:

O Dio, che affidi al lavoro dell’uomo le immense risorse del creato, fa che non manchi mai il pane sulla mensa di ciascuno dei tuoi figli, e risveglia in noi il desiderio della tua parola, perché possiamo saziare la fame di verità che hai posto nel nostro cuore.
Per il nostro Signore Gesù Cristo che è Dio, e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli. Amen..



 

<< Pagina Iniziale
Il Santuario La Storia Le Immagini Il Giornalino Le Attivita' Torna alla pagina iniziale del sito E-mail: info@romituzzo.it Il materiale pubblicato e' coperto da copyright. In costruzione
Sito internet realizzato da TNX sas
Torna alla Home Page