Santuario di Romituzzo

  IL VANGELO DELLA SECONDA DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

«Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino;
convertitevi e credete al vangelo ».



Dal vangelo secondo Marco. 1, 14-20

Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù si recò nella Galilea predicando il vangelo di Dio e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete al vangelo».
Passando lungo il mare della Galilea, vide Simone e Andrea, fratello di Simone, mentre gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. Gesù disse loro: «Seguitemi, vi farò diventare pescatori di uomini». E subito, lasciate le reti, lo seguirono. Andando un poco oltre, vide sulla barca anche Giacomo di Zebedèo e Giovanni suo fratello mentre riassettavano le reti. Li chiamò. Ed essi, lasciato il loro padre Zebedèo sulla barca con i garzoni, lo seguirono.

Parola del Signore.





« Seguitemi, subito, lasciate le reti, lo seguirono ».

In Gesù di Nazzaert si compiono le promesse di Dio al suo popolo: Il regno di Dio è arrivato, è presente, il tempo che viviamo non è più tempo di attesa ma storia di salvezza. Per ogni uomo è giunto il momento della decisione, della conversione. Convertirsi non vuol dire credere in una nuova religione ma credere e mettersi di fronte a questa “bella notizia” con un modo nuovo di pensare e di impostare l’ esistenza. Gli apostoli, primi chiamati da Gesù, sono un esempio da imitare, ogni discepolo è ancora chiamato, interpellato dall’amore di Dio, invitato a considerare non ciò che lascia ma chi lo chiama e cosa gli promette.

PREGHIAMO

O Dio grande e misericordioso,
che provi giusta compassione per l’opera delle tue mani,
fa’ che accogliamo il pressante invito del tuo Cristo
e sentiamo l’urgenza di convertirci a te
aderendo con tutta l’anima al suo Vangelo,
perché la nostra vita annunzi anche ai dubbiosi
e ai lontani l’unico progetto di salvezza.
Per il nostro Signore Gesù Cristo che è Dio,
e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo,
per tutti i secoli dei secoli. Amen.




 

<< Pagina Iniziale
Il Santuario La Storia Le Immagini Il Giornalino Le Attivita' Torna alla pagina iniziale del sito E-mail: info@romituzzo.it Il materiale pubblicato e' coperto da copyright. In costruzione
Sito internet realizzato da TNX sas
Torna alla Home Page